Home / NEWS / varie / “Facciamo due ciacole”

“Facciamo due ciacole”

Prosegue il Progetto Ponte, un’iniziativa del Ciagi “Centroanchio” che porta un gruppo di educatori nei principali collegi e convitti dove i giovani del Piccolo Tibet si trasferiscono per poter proseguire gli studi dopo le scuole medie.

L’obiettivo: fare una chiacchierata con i ragazzi di Livigno e Trepalle (“e non solo”, viene specificato nelle locandine) poco dopo l’inizio dell’anno, in un momento spesso caratterizzato da sconvolgimenti a livello di ambiente, frequentazioni e abitudini. Queste “ciacole” vogliono tenere vivo il legame con il nostro paese e mettere le basi a un collegamento (il “Ponte” del titolo) tra realtà distanti tra loro. Il Progetto Ponte è nato nel 2016 e pian piano sta raggiungendo sempre più luoghi dove gli adolescenti livignaschi vivono anni cruciali della propria vita, a livello di formazione professionale e personale, oltre ai drammi più o meno tipici di questa età.

Gli appuntamenti sono iniziati il 6 novembre, con il Convitto Antonianum di Bolzano, per proseguire il 13 al Piazzi di Sondrio. Il prossimo incontro previsto è per il 27 novembre al Convitto Vallesana di Sondalo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Ciagi allo 0342 991271 oppure visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/pg/ciagilivigno/

———————————————————————————————————————-

Check Also

Al Restel di novembre, al via la campagna abbonamenti 2020

Consegnato a tutti gli abbonati il numero di novembre 2019 del magazine al Restèl nòf, …