Home / EVENTI / vari / Tutto pronto per la Notte Nera

Tutto pronto per la Notte Nera

Come vuole la tradizione, sabato 10 agosto torna a Livigno la Notte Nera: ad attendere livignaschi e visitatori una serie di appuntamenti e intrattenimenti legati al food, alla musica e alla tradizione tutti da non perdere.

Da sempre, come vogliono tradizione e natura, la notte di San Lorenzo è il momento dell’anno migliore per ammirare la volta celeste: speranzose di esprimere i loro desideri più intimi, sempre più persone vanno alla ricerca del posto migliore in cui aspettare che il fenomeno naturale delle stelle cadenti regali momenti indimenticabili. A Livigno, durante questa serata tutte le luci del paese si spengono per lasciare il posto alle più tenui candele e lanterne: in questa atmosfera magica ha inizio la Notte Nera, che ogni anno vede le vie centrali del Piccolo Tibet animarsi con musica, balli, folklore, assaggi di prodotti tipici e spettacoli di artisti di strada.
A partire dalle ore 21.00 di sabato 10 agosto, tutte le luci artificiali di Livigno si spegneranno e il traffico verrà bloccato, per lasciare il posto alle candele, alle fiaccole e alle torce, che fino a tarda notte saranno l’unica fonte luminosa insieme alla volta stellata. L’intera valle si animerà sulle note di musica acustica, food e intrattenimento nell’attesa che qualche stella cadente faccia capolino e a lei vengano consegnati i desideri di livignaschi e visitatori.
Tanti sono gli appuntamenti della Notte Nera assolutamente da non perdere: ristoranti, hotel, baite, attività commerciali e locali aspettano tutti con i loro buffet degustazione, spettacoli di artisti e intrattenimenti musicali, insieme anche ai produttori locali.
In occasione della Notte Nera il Mus!, il museo di Livigno e Trepalle, propone una sfida interessante per vivere una serata davvero unica e suggestiva: dalle 21.00 alle 23.00 porte aperte a grandi e piccini che dovranno indovinare le fiabe a lume di torcia. All’interno del museo, saranno ambientate le fiabe più belle, che andranno indovinate affidandosi ai propri sensi e all’atmosfera: i visitatori, muniti di casco e torcia, visiteranno il museo al buio e dovranno indovinare ogni fiaba combinando gli elementi raccolti con i loro sensi e gli indizi che troveranno in ogni stanza.
Per celebrare San Lorenzo e la Notte Nera, anche Aquagranda ha pensato ad attimi magici per tutti i visitatori del centro, ideando un programma di puro relax per le giornate di venerdì 9 e sabato 10 agosto. Alle ore 21.00, venerdì 9 agosto, sarà possibile concedersi una serata suggestiva e rilassante sotto le stelle del cielo livignasco, in compagnia dei dolci suoni della natura: il momento ideale per meditare e lasciarsi alle spalle la frenesia della quotidianità.
A chiudere in bellezza la serata, non mancherà nemmeno per la Notte Nera 2019 il tradizionale falò, che illuminerà Livigno dalle 23.00 e che sarà accompagnato quest’anno da una fiaccolata organizzata e animata dal CAI di Livigno: partendo dal Crap dala Parè e discendendo poi fino a valle, la fiaccolata sarà la conclusione perfetta di una serata magica. La fiaccolata è aperta a tutti, previa comunicazione al CAI: punto di ritrovo alle ore 19.45 sarà il Parcheggio Mottolino e i partecipanti partiranno da qui verso la cima per poi scendere più tardi alla luce delle loro fiaccole.

Qui sotto i divieti alla circolazione per la manifestazione:
nella serata di Sabato 10 Agosto 2019, dalle ore 21.00 fino alle ore 01.00 dell’ 11 agosto 2019, è vietata la circolazione degli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori all’interno dell’area delimitata dalle vie sottoindicate, in conformità alle seguenti modalità:
 è disposta la chiusura totale al traffico veicolare di: Via Olta, Via Domenion, Via Rasia, Via Dala Madonina, Via Ostaria, Via Dala Gesa, Via Pemont (da intersezione con la Via Dala Gesa fino
all’intersezione con la Via Li Pont); Via Botarel, Via Pontiglia (da intersezione con la Via Dala Gesa fino all’intersezione con la Via Li Pont), Via Bondi (da intersezione con la Via Plan-Sant’Antoni fino
all’intersezione con la via Isola-Pontiglia), tutte le vie comprese nella ZTL, via Rin, Via Toiladel, un tratto della Via Saroch (da intersezione con la Via Rin fino all’intersezione con la Via Svanon) e le
rispettive traverse;
Il presente documento è sottoscritto con firma digitale ai sensi dell’art. 21 del D. Lgs. 82/2005
 dalle ore 22.00 fino alle ore 24.00 del 10 Agosto 2019, blocco totale della circolazione stradale della Via Pontiglia e di un tratto della Via Li Pont da intersezione con la Via Pontiglia – Dala
Crosal, fino all’intersezione semaforica di Via Pemont, con deviazione del traffico veicolare, sulla bretella che costeggia il fiume Spool in località “Mottolino”;
 l’attività rumorosa di intrattenimenti musicali ed assimilabili, all’esterno degli esercizi pubblici, su aree pubbliche e private, dovrà cessare alle ore 00.30 del giorno 11 agosto 2019;
 tali veicoli, sosteranno nei parcheggi appositamente adibiti dall’Amministrazione Comunale secondo le modalità indicate dal personale delle Forze dell’Ordine ivi presente o da altro personale incaricato, dove sarà allestito un trasporto a mezzo del servizio urbano gratuito, in deroga alle prescrizioni della presente Ordinanza, per il trasporto delle persone;
 Analogamente, dalle ore 20.00 del giorno 10 agosto 2019, fino alle ore 08.00 dell’11 agosto 2019, è sospeso l’obbligo del pagamento della tariffa oraria normalmente prevista per gli utenti del parcheggio a sosta regolamentata, parcometri della Via Isola – Via Vinecc.

Il divieto di circolazione non si applica alle seguenti fattispecie, come previsto dall’allegato B del D.G.R. del 17.10.2003, nr. 14645:
a) agli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori delle forze di Polizia, delle FF. AA., dei Vigili del Fuoco e dei corpi e servizi di Polizia Municipale e Provinciale;
b) agli autoveicoli di pronto soccorso;
c) ai mezzi di trasporto pubblico;
d) ai taxi e ai veicoli di noleggio con conducente;
e) agli autoveicoli utilizzati per il trasporto di portatori di handicap, muniti del relativo contrassegno, con il
portatore di handicap a bordo
f) alle autovetture targate CD e CC;
g) agli autoveicoli appartenenti a soggetti pubblici e privati che svolgono funzioni di pubblico servizio o di pubblica utilità che risultano individuabili o con adeguato contrassegno o con certificazione del datore di lavoro come gli operatori dei servizi manutentivi di emergenza non rinviabili al giorno successivo (luce, gas, acqua, sistemi informatici, impianti di sollevamento, impianti termici, soccorso stradale, distribuzione farmaci e pasti per i servizi di mensa);
h) agli autoveicoli adibiti al servizio di trasporto di effetti postali e valori;
i) agli autoveicoli di medici e veterinari in visita urgente muniti del contrassegno dei rispettivi ordini,
operatori sanitari ed assistenziali in servizio con certificazione del datore di lavoro;
j) agli autoveicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili per la cura di gravi malattie (es. dialisi, chemioterapia) in grado di esibire certificazione medica;
k) agli autoveicoli addetti all’organizzazione, al trasporto e raccolta materiale della manifestazione, muniti di autorizzazione rilasciata dal Comando Polizia Locale di Livigno (SO);

———————————————————————————————————————————————-

Check Also

Assemblea Utenti Biblioteca 2019

Mercoledi 16 ottobre si svolgerà alle ore 21 l’Assemblea degli utenti della Biblioteca Civica di …