Home / SPORT / Sci nordico: a Riale i titoli regionali

Sci nordico: a Riale i titoli regionali

Il vento che ha sferzato la piana di Riale in Valle Formazza quest’oggi, ha messo a dura prova i circa 170 fondisti, rappresentati di ben 27 sci club, che hanno preso parte alla prima giornata dedicata ai campionati regionali di sci nordico del Comitato FISI Alpi Centrali per le categoria Under 14, Under 16 e Giovani-Senior.  Gran lavoro da parte del comitato organizzatore (Formazza Event e Sci Club Formazza) che nonostante il vento hanno permesso che questo evento prendesse avvio regolarmente con la prova individuale a tecnica libera. Nella prova giovani e senior femminile successo ossolano con Lara Centamori dello sci club Valle Vigezzo che centra il successo concludendo la sua performance  sulla distanza dei 5 chilometri in 16’546 e con 13”9 di vantaggio sulla livignasca Veronica Silvestri. Terza piazza per la bergamasca dello sci club UBI Banca Goggi Giulia Cozzi che ha chiuso con un gap di 46”5. La prova senior femminile ha visto il successo di Agnese Maria Frigerio del GS Camosci che conclude in 22’23”5 La prova maschile, sempre per la categoria giovani e senior, che ha affrontato la distanza dei 7.5 chilometri ha incoronato come nuova campione regionale di questa specialità il valtellinese Francesco Manzoni che chiude in 21’02”3 Alle sue spalle, nella classifica assoluta ma non per quella valida per il campionato regionale, il porta colori dell’Esercito Michele Gasperi che chiude in 21’14”9. Alle sue spalle, e completando il podio di questa edizione dei campionati regionali, troviamo: Mauro Balmetti dello sci club Vigezzo terzo nell’assoluta e secondo nella classifica regionale e Pietro Magli dello sci club 13 Clusone quarto nell’assoluta e terzo nella classifica per il campionato regionale. Pietro Mosconi, dello sci club Leffe, si impone nella classifica senior con il tempo di 22’53”6

Scendendo di categoria la prova femminile riservata agli under 16 ha visto prevalere Manuela Salvadori della Polisportiva Le Prese che termina i 5 chilometri del tracciato in 17’19”2 Alle sue spalle Elena Rossi dello sci club Primaluna con il tempo di 17’57”3 Terzo posto per Lucia Isonni dello sci club Schilpario che chiude in 18’00”9 La prova maschile ha visto salire sul gradino più alto del podio Davide Compagnoni dello sci club Alta Valtellina che si laurea nuovo campione regionale chiudendo i 7,5 chilometri del percorso con il crono di 23’06 La gara del valtellinese è stata praticamente a senso unico. Staccati di oltre un minuto il secondo ed il terzo classifica. Davide Negrini dello Sporting Livigno è secondo a 1’27 mentre Daniele Pizio dello sci club Schilpario conclude al terzo posto con un gap di 1’31

Veniamo infine alla prova riservata alla categoria under 14 che ha coperto un anello di 5 chilometri. Podio quasi totalmente ad appannaggio della Polisportiva Le Prese che centra il primo ed il terzo posto della classifica. Ad imporsi con il tempo di 15’57”8 è stata Vanessa Comensoli. Alle sue spalle con 42”8 di gap troviamo la bergamasca dello sci club Gromo Martina Bonacorsi. Terza piazza per Chiara Ielitro, come detto anche lei della Polisportiva Le Prese, che chiude con un ritardo di 54”8 La prova maschile laurea nuovo campione regionale di questa disciplina il valtellinese dello sci club Alta Valtellina Alfredo Gaglia che si impone con il tempo di 16’54”6 Alle sue spalle con 20”7 di ritardo troviamo il livignasco Nicholas Rocca e terzo posto per Davide Negroni dello sci club 13 Clusone che termina con 58”7 dal valtellinese

27 gennaio 2’019

Un meteo decisamente più favorevole, rispetto alla giornata ventosa di sabato, ha fatto da cornice alla seconda giornata di competizioni che hanno assegnato i titoli regionali di sci nordico ad inseguimento in tecnica classica a Riale in Valle Formazza. I concorrenti, rappresentati dei 27 sci club del Comitato FISI Alpi Centrali, sono partiti con i distacchi accumulati nella giornata di sabato. Nella prova riservata alla categoria Giovani e Senior femminile, che ha affrontato la distanza dei 5 chilometri, bissa il successo di sabato la vigezzina Lara Centamori che chiude con il crono totale di 34’22”8 Alle sue spalle la livignasca Veronica Silvestri che termina con un gap di 12”9 Terza piazza per Cecilia Colturi della Polisportiva Le Prese che ha accusato un ritardo dall’ossolana di 1’20”7 In campo maschile recupera il gap di ieri il lombardo del Centro Sportivo dell’Esercito Michele Gasperi che si impone nella classifica assoluta concludendo l’anello di 7,5 chilometri in 43’21”6. Al secondo posto, e nuovo campione regionale di specialità in questa categoria, il valtellinese Francesco Manzoni che chiude con un gap di 48”6 da Gasperi. Terza piazza assoluta, e secondo posto per il campionato regionale, per Davide Mazzocchi dello sci club 13 Clusone che termina con un distacco di 2’10”2. Al quarto posto nell’assoluta e terza piazza a livello regionale per il compagno di club Pietro Magli (13 Clusone) che termina con il crono complessivo di 45’32”7. Per quanto riguarda la classifica senior si impone l’antigoriano Michele Matli che conclude in 46’25”8

Scendendo di categoria la prova riservata alle Under 16 femminile ha visto laurearsi nuova campionessa regionale Manuela Salvadori. L’atleta della Polisportiva Le Prese conclude le proprie fatiche con il tempo di 35’20”8 Al secondo posto Lucia Isonni dello sci club Schilpario che chiude i 5 chilometri del tracciato accusando un ritardo di 46”5 Terza piazza per Elena Rossi dello sci club Primaluna che ha accusato un ritardo di 47”9 In campo maschile doppietta per lo sci club Alta Valtellina. Ad imporsi è stato Davide Compagnoni che conclude con il crono di 47’54”2 Alle sue spalle il compagno di club Gioele Gaglia che termina in 49’34”. Terza piazza per Daniele Pizio dello sci club Schilpario che conclude in 49’55”1

Infine la prova riservata alla categoria under 14 che ha coperto la distanza dei 4 chilometri femminile e dei 5 chilometri maschile. La prova rosa ha visto salire sui primi due gradini del podio due atlete della Polisportiva Le Prese. Si impone Vanessa Comensoli in 31’56”1 Alle sue spalle Chiara Ielitro che ha accusato un gap di 1’21”7 Terza piazza per Camilla Crippa dello sci club Primaluna che ha accusato un ritardo di 1’51”7 La prova maschile ha visto primeggiare un altro esponente dello sci club Alta Valtellina: Alfredo Gaglia che termina in 33’16”4 Alle sue spalle il livignasco Nicholas Rocca che ha accusato un gap di 7 secondi. Terza piazza per il bergamasco dello sci club 13 Clusone Davide Negroni che termina con un ritardo di 57”8

Check Also

Torneo dei Tifosi 2019

Prenderà il via domenica 18 agosto 2019 il Torneo dei Tifosi, triangolare di calcio livignasco …