Home / SPORT / I risultati dei livignaschi nelle gare di sci di fondo e di sci alpino

I risultati dei livignaschi nelle gare di sci di fondo e di sci alpino

L’universo “rosa” dello sci nordico del Comitato FISI Alpi Centrali non delude le aspettative ed anche oggi, nella seconda giornata di competizioni di Riale valide per il circuito di Coppa Italia Sportful e Coppa Italia Giovani Rode, arrivano grandi risultati. In tutto in campo femminile arriva una vittoria, due secondi posti ed una medaglia di bronzo. Iniziamo con i risultati. Nella prova “Senior e Giovani” femminile sulla distanza dei 10 chilometri arriva il quarto posto della bergamasca di Gromo Martina Bellini. La gara è andata alla finanziera Francesca Franchi con il crono di 1.07.30.8. Alle sue spalle la carabiniera Virginia De Martin Tropanin con il crono di 1.07.31.2 Terza piazza per Cristina Pittin del Centro Sportivo dell’Esercito che chiude con il tempo di 1.08.02.7 Come detto quarto posto per la Bellini a 56 centesimi dal podio. Quinta piazza per Chiara De Zolt Ponte.  Passiamo alla prova aspiranti femminile. Prima e bellissima piazza per la valtellinese Francesca Cola che chiude la sua gara sui 5 chilometri, con il crono di 36’25.0 e con tre secondi di vantaggio sulla compagna di club Anna Rossi che termina con il tempo di 36’28.8 Quarta piazza per la trentina Silva Campione. Ed ancora a pochi centesimi dal podio troviamo la livignasca Veronica Silvestri che si piazza in quarta posizione. Chiude la top five di questa gara Beatrice Bastrentaz.
Ma i sorrisi non terminano per i colori del Comitato  FISI Alpi Centrali. Nella prova junior, sempre femminile, sui 5 chilometri arrivano, per i colori del Comitato FISI Alpi Centrali, due pesantissime medaglie. Argento per Valentina Maj dello sci club Schilpario e terza piazza per Laura Colombo del Centro Sportivo dell’Esercito. A vincere è stata la finanziera Nicole Monsorno. Quarta piazza per Martina Di Centra e quinto posto per Rebecca Berganin. Nella prova riservata alla categoria allieve arriva il quarto posto per Lucia Isonni dello Sci Club Schilpario. La gara è stata vinta dalla veneta Iris De Martin Pinter davanti alla corregionale Maria Sole Cola. Terza piazza per Maria Gismondi del Winter Sport ClubNelle prove maschili per il Comitato FISI Alpi Centrali arrivano un terzo, un quarto ed un quinto posto. Michele  Gasperi dell’Esercito centra il terzo posto nella prova riservata alla categoria junior. La gara è stata vinta dal finanziere Luca Del Fabbro con il crono di 57’22.9 Alle sue spalle il compagno di club Davide Graz che termina con il tempo di 58’12.9 Il lombardo dell’Esercito chiude con il tempo 58’56.1 Quarta piazza per Giovanni Ticcò e quinta posizione per Augusto Celon. Passiamo alla prova riservata alla categoria Aspiranti che ha coperto la distanza dei 10 chilometri. La gara ha visto prevalere il finanziere Luca Sclisizzo che si impone con il tempo di 1.00.22.8 Alle sue spalle due atleti griffati “Dolomitica”: seconda piazza per Matteo Ferrari e terza posizione per Alessandro Chiocchetti. Quarta posizione per il livignasco Nicolò Cusini e quinta posizione per il friulano Andrea Gartner. Manuel Perotti, nella prova senior-giovani, si classifica al quinto posto. La gara è stata vinta da Simone Daprà delle Fiamme Oro Moena. Secondo e terzo posto per Paolo Ventura e Mikael Abrahm. Quarto posto per Martin Coradazzi del Centro Sportivo dell’Esercito. Chiudiamo con la prova riservata agli allievi. Prima piazza per il veneto Andrea Zorzi. Alle sue spalle Giacomo Petrini “griffato” sciatori subiaco e terzo posto per matteo Biondini dello sci club Pian dei lagotti. Completano la top five: Edoardo Buzzi e Giovanni Lorenzetti.

CI ALPINO: NEI GIGANTI DI CHIESA VALMALENCO DOPPIO SUCCESSO PER SERTORELLI E SCURI
Doppio appuntamento, ieri sabato 15 dicembre, a Chiesa Valmalenco per lo sci alpino e per il circuito “Cancro Primo Aiuto – Trofeo Prima Neve” con due slalom giganti maschile e femminile. Al termine delle due gare “rosa” doppio successo per la bormina Viola Sertorelli. In gara uno la Sertorelli chiude con il crono di 1’58.95. Secondo posto per Chiara Cabello, SC ASD, che termina con il tempo di 1’59.53 Terza piazza per la piemontese dello sci club Varallo Alessia Minazzi che fa fermare le lancette del cronometro a 2’00.40 Quarto posto per Nicole Omassi del Brixia Sci e quinta posizione per Cecilia Fantoli del Bormio. In gara due la bormina, che ha concluso con il tempo di 1’57.06, si è messa alle spalle la piemontese dello sci club Varallo Alessia Minazzi, per lei tempo di 1’59.12, e Carole Gilardoni dello sci club Penna Nera che termina con il crono di 2’00.22. Quarta piazza per Cecilia Fantoli dello sci club Bormio e quinta posizione per Nicole Omassi dello sci club Brixia.Anche in campo maschile sia in gara 1 sia in gara 2 si impone il madesimino Alessandro Scuri. In gara 1 Scuri chiude in 1’53.61 con due decimi di vantaggio su Matteo Confortola. Terza piazza per Albino Cantoni dello Sporting Club in 1’54.39 Completano la top five di questa competizione Diego Romelli GB Ski Club, quarto e Simone Daprada, sci club Bormio, quinto.In gara due, il madesimino messe alle sue spalle il bormino Simone Daprada capace quindi di migliorarsi nettamente rispetto a gara uno. Per Scuri tempo finale di 1’51.38 con 56 centesimi di vantaggio sul bormino. Terza posizione per Matteo Confortola che finisce con 58 centesimi di gap da Scuri. Diego Romelli, GB Schi Club conclude quarto e Alessandro Pozzi, Reit Ski Team, finisce quinto

Check Also

Alessio Bormolini, innevato re casalingo di The Ice Challenge 2019

Parte con il piede giusto la Serie Bianca valida per il campionato tricolore. Spettacolo e …