Home / NEWS / cronaca / Valanga a Livigno, muore uno sci alpinista

Valanga a Livigno, muore uno sci alpinista

Un uomo austriaco di 59 anni ha perso la vita oggi pomeriggio, lunedì 19 marzo 2018, sulle montagne di Livigno (Sondrio), travolto da una valanga in zona Forcola.
I Soccorritori sono partiti subito dopo che è scattato l’allarme attorno alle 14, quando alcuni testimoni hanno riferito di aver notato il distacco della massa di neve nella zona della Forcola, e hanno perlustrato una vasta area montuosa anche in elicottero fino a quando hanno trovato lo sci-alpinista per il quale non c’era più niente da fare.
L’uomo all’arrivo dei soccorritori era ancora vivo, ma le sue condizioni sono apparse fin da subito disperate a causa delle lesioni riportate e del grave stato di ipotermia. Inutili i disperati tentativi di rianimarlo. I tre compagni di escursione invece stanno bene e sono stati accompagnati a valle.
Oggi il pericolo valanghe era stimato di grado “3 marcato” nell’area dove è avvenuta la disgrazia.
(http://www.ansa.it)

Guarda il servizio di Teleunica:

Valanga a Livigno, muore sci alpinista

Scialpinista austriaco muore travolto da una valanga a Livigno. L’uomo era impegnato in una escursione a quota 2.400 metri quando è stato investito dall’ammasso di neve.

Pubblicato da TeleUnica su lunedì 19 marzo 2018

.

Check Also

Vallaccia di Livigno: sentenza della Corte di Cassazione impone stop ai progetti di ampliamento del dominio sciabile

Un altro capitolo della questione Vallaccia è stato concluso dopo che anche la Corte di …