Home / NEWS / attualità / Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia a Livigno

Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia a Livigno

Giovedì 24 novembre 2016 il Centro di Aggregazione Giovanile “Centroanch’io” di Livigno, ha organizzato, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il “Cammino dei Diritti”.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-2

Importante occasione di crescita e di confronto per ragazzi e adulti di ogni età, sul tema dei diritti e dei doveri.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-4

Più di 200 persone tra bambini, ragazzi e genitori hanno sfilato lungo le vie centrali del paese colorandolo di palloncini e allegria. La manifestazione ha avuto inizio presso l’Istituto Comprensivo in Plaza Dali Sckola alle ore 14.00, dopo la distribuzione dei palloncini la partenza verso la Plaza Dal Comun alle ore 15.00.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-6

Giunti presso il palazzo del Comune i ragazzi sono stati accolti dal Sindaco Damiano Bormolini con assessori e consiglieri.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-8

Un breve ed intenso momento ha coinvolto diversi attori che hanno aiutato i partecipanti a ripercorrere le tappe fondamentali della storia che ha sancito la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Interventi che, accompagnati da un educatore del Ci.A.Gi., hanno portato alla realizzazione di un albero simbolico dei diritti.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-3

Albero che sarà itinerante presso le varie strutture pubbliche di Livigno.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-5

Questa giornata è stata la conclusione di un percorso di conoscenza e approfondimento sul tema dei diritti che ha visto al partecipazione, oltre che al Centro di Aggregazione Giovanile, anche dell’Istituto Comprensivo che ha dato la disponibilità all’allestimento di un laboratorio nelle classi 5°; della Biblioteca Civica che ha pubblicizzato l’evento attraverso una bibliografia specifica; del Commercio Equo e Solidale che ha deliziato i presenti con una calda merenda al temine del pomeriggio.
cammino-dei-diritti-2016-livigno-7

Importanti sono stati gli interventi delle autorità, che hanno sottolineato il valore di un cammino insieme, e come ricordava l’Assessore alle Politiche Sociali, Romina Galli, «tutti i bambini hanno il diritto di essere liberi e di esprimersi senza paura, aiutati dai loro compagni più grandi, che devono a loro volta rispettare i più piccoli». Il Sindaco Bormolini ha posto l’attenzione sul valore che ogni anno il Ci.A.Gi mette nell’organizzazione di questo evento, ringraziandolo del lavoro che svolge a sostegno di questa fascia d’età, anche in collaborazione delle diverse agenzie educative presenti sul territorio, ricordando altresì «che oltre ai diritti ci sono anche i doveri nei confronti della propria famiglia, senza dimenticare tutti quei bambini che non hanno la possibilità di vivere questi diritti e che gli sono negati a causa di guerre e povertà».

Il saluto finale ha visto librarsi vero il cielo una coloratissima nuvola di palloncini, per ricordare a tutti i diritti di ogni bambino.

Lo Staff educativo del Ci.A.Gi. “Centroanch’io” – Livigno –

Check Also

Un sogno di Mattias si è avverato

La luna e le stelle a illuminare il cielo sereno, il panorama del Piccolo Tibet …