Home / NEWS / attualità / Acquisto spazi televisivi, le regole pubblicate su Apt Livigno

Acquisto spazi televisivi, le regole pubblicate su Apt Livigno

Sulle pagine di Apt trovate oltre all’avviso riferito ad Aquagranda per la gestione del suo bar, ristorante e Albergo, anche l’avviso che Apt acquista spazi televisivi.
In pratica è il bando che in questi anni ha fornito i contributi a Tele Monte Neve, la tv locale con sede legale a Livigno (l’ultimo bando triennale forniva alla tv 125.000 euro all’anno), ve lo riportiamo qui sotto:
livigno bando televisione

SI RENDE NOTO
 che questa Azienda intende acquistare spazi di trasmissione di un’emittente televisiva per la realizzazione di un progetto informativo aderente alle necessità socio-economiche del territorio comunale di Livigno e per attuare la propria funzione di informazione turistica;
 che per dare corso a tali intendimenti è necessario individuare un soggetto che sia in possesso dei seguenti requisiti tecnico organizzativi:
– disponibilità di un canale di informazione per assolvere alle necessità informative di carattere socio-economiche richieste dal Comune di Livigno (servizi di informazione – TG – dibattiti televisivi – servizi di approfondimento ecc.)
– disponibilità di un canale a circuito chiuso interamente dedicato al tema politico per qualsiasi istituzione pubblica.
– disponibilità di un canale tematico di carattere unicamente turistico
– che la redazione dell’emittente sia composta da minimo 4 dipendenti e da un direttore responsabile con qualifica di giornalista
– che lo staff sia reperibile in loco per servizi televisivi contingenti
– che possa disporre gratuitamente di archivio video storico per scopi turistico-promozionali
 che il contratto avrà durata dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2019 e che, conseguentemente, a partire dal 1° gennaio 2016, a fronte dell’eventuale affidamento, si impegna a che gli studi di registrazione televisivi siano dislocati in Livigno e che siano attrezzati per le dirette televisive; che la redazione operi a Livigno o ad una distanza non superiore a 50 chilometri, comunque con una postazione fissa a Livigno.

SI INVITANO Pertanto tutti i soggetti interessati:
 che non si trovino in condizioni di incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione;
 che siano iscritti nel Registro delle Imprese presso una Camera di Commercio della Repubblica italiana;
 che siano iscritti nel Registro degli Operatori di Comunicazione;
 che siano in possesso di valida concessione rilasciata dal Ministero delle Comunicazioni per la produzione e riproduzione di programmi televisivi mettendo a disposizione n. 3 distinti canali;
 che siano in grado di garantire le trasmissioni su canali digitali su tutto il territorio del Comune di Livigno e online via internet attraverso la tecnologia streaming o analoga;
 che siano in possesso dei requisiti tecnico-organizzativi sopra richiamati. A MANIFESTARE IL PROPRIO INTERESSE a partecipare alla procedura per l’affidamento del servizio in argomento. La manifestazione di interesse, da formulare in conformità al modello allegato sotto la lettera “A”, dovrà pervenire entro le ore 12.00 di venerdì 13 novembre 2015 al seguente indirizzo: Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico di Livigno S.r.l. Ufficio contratti Via Saroch, 1098/a 23030 LIVIGNO -SO Oppure A mezzo posta certificata al seguente indirizzo: livigno@postacertificata.com Livigno, 23 ottobre 2015 IL PRESIDENTE – AMMINISTRATORE DELEGATO Luca Moretti

Rispetto al bando del 2012 sono state aggiunte parecchie clausole, ecco il bando del 2012:
SI RENDE NOTO
– che questa Azienda intende acquistare spazi di trasmissione di un’emittente televisiva per la realizzazione di un progetto informativo aderente alle necessità socio-economiche del territorio comunale di Livigno e per attuare la propria funzione di informazione turistica;
– che, ai sensi dell’art. 19, comma 1, lettera b) del D.lgs. 12.04.2006,n. 163, al servizio non si applica iLcodice degli appalti;
– che il contratto avrà durata dal 1° luglio 2012 al 30 giugno 2015;
SI INVITANO Pertanto tutti i soggetti interessati:
– che non si trovino in condizioni di incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione;
– che siano iscritti nel Registro delle Imprese presso una Camera di Commercio della Repubblica italiana;
– che siano iscritti nel Registro degli Operatori di Comunicazione;
-che siano in possesso di valida concessione rilasciata dal Ministero delle Comunicazioni per la produzione e riproduzione di programmi televisivi;
– che siano in grado di garantire le trasmissioni su canali digitali su tutto il territorio del Comune di Livigno e online via internet attraverso la tecnologia streaming;

Il link agli avvisi di Apt Livigno lo trovate qui.

Check Also

Tivas scrive una lettera aperta alla Regione Bernina e al Consiglio comunale di Poschiavo sulla Forcola di Livigno

Stimato Presidente della Regione Bernina, Signor Orlando Lardi Stimato Podestà, Signor Giovanni Jochum Egregi membri …