Home / NEWS / attualità / A Livigno migliora la fauna ittica del fiume Spòl

A Livigno migliora la fauna ittica del fiume Spòl

Il fiume Spòl di Livigno è stato al centro di un importante intervento di recupero di 220.000 euro voluto da Provincia di Sondrio, Fondazione Cariplo e Unione Pesca Sportiva di Sondrio in risposta alla pianificazione provinciale definita nella carta ittica e nel piano ittico locale a sostegno della ripopolazione dei fiumi e del recupero degli alvei.
i lavori nel fiume Spoel sono iniziati ad ottobre 2014 e terminati nell’estate 2015 ed hanno interessato la parte di fiume che si immette nel lago, in zona Latteria.
livigno fiume spoel

Gli interventi hanno riguardato la modifica dell’alveo e delle sponde del fiume e la rimozione di alcuni elementi che presenti nel corso fluviale ostacolavano il passaggio dei pesci dal lago nel risalirlo verso le sorgenti, eliminare questi ostacoli ha voluto dire aumentare la qualità e la quantità della fauna ittica e riqualificare gli ambienti fluviali stessi.
A distanza di pochi mesi dalla realizzazione si vede già un aumento sia di un quantitativo della fauna ittica che dei macroinvertebrati.
Prima avevamo solo una specie ittica cioè la trota fario, ora troviamo la trota fario mediterranea, il temolo, la trota marmorata e il salmerino alpino che risalgono il fiume.
I lavori sono stati presentati in una conferenza lunedì 26 ottobre a Sondrio, dove era presente anche il sindaco di Livigno.
Tutti i dettagli nel servizio del telegiornale di TSN Sondrio-Livigno:

 

Check Also

Tivas scrive una lettera aperta alla Regione Bernina e al Consiglio comunale di Poschiavo sulla Forcola di Livigno

Stimato Presidente della Regione Bernina, Signor Orlando Lardi Stimato Podestà, Signor Giovanni Jochum Egregi membri …