Home / NEWS / libri / Il libro di oggi: Valtellinesi schiavi di Hitler. Le vicende, le testimonianze, il lavoro rubato

Il libro di oggi: Valtellinesi schiavi di Hitler. Le vicende, le testimonianze, il lavoro rubato

La scorsa estate è uscita la seconda edizione, con aggiunta di testi, fotografie e testimonianze. Stiamo parlando del libro “Valtellinesi schiavi di Hitler” di Pierluigi Zenoni, pubblicato per la prima volta nel gennaio 2012 dalla sezione SPI-CGIL di Sondrio, il Sindacato Pensionati Italiani.
Il volume racconta le vicende di migliaia di militari valtellinesi e valchiavennaschi che, dopo l’Armistizio dell’8 settembre 1943, furono catturati dai tedeschi e tradotti nei lager, dove furono costretti a lavorare come schiavi al servizio del Terzo Reich.
SchiaviHitler_Zenoni

Suddiviso in tre parti, “Valtellinesi schiavi di Hitler” narra nella prima parte “Le vicende” degli Internati Militari Italiani, ricostruite grazie alle tante fonti esistenti e ai racconti dei prigionieri di Valtellina e Valchiavenna; nella seconda parte sono invece raccolte nel dettaglio “Le testimonianze” di alcuni deportati valtellinesi, che con emozione ricordano la dura esperienza di prigionia; infine nella terza parte del libro, intitolata “Il lavoro rubato”, sono raccolte le brevi annotazioni che gli ex internati hanno scritto o dettato agli addetti del sindacato per ottenere un indennizzo. Completano il volume i cosiddetti “Riquadri” che integrano il periodo storico raccontato, poi tante fotografie che ritraggono i testimoni durante la prigionia o alcuni mesi precendenti la cattura e le lettere spedite dai prigionieri nei lager.
Un libro da non lasciarsi sfuggire per non dimenticare episodi storici non così lontani dal nostro presente, una raccolta di testimonianze che deve essere conservata come un patrimonio, proprio come tutte le drammatiche vicende della seconda guerra mondiale che sono ricordate ogni 27 gennaio in occasione della “Giornata della memoria”.

Pierluigi Zenoni, “Valtellinesi schiavi di Hitler”, Edizione SPI – Sondrio, euro 15.

——————————————————————————————————————————–

Questa rubrica, curata dalla libreria La Botia Noa e aggiornata circa due volte al mese, intende presentare e far conoscere al pubblico i tanti libri esistenti su Livigno, la Valtellina e le Alpi, e in generale i migliori titoli di montagna e di alpinismo.
Tutti i libri descritti nella rubrica sono disponibili presso la libreria La Botia Noa di Livigno.
www.labotianoa.it
facebook
La Botia Noa, Via Plan 264.   23030 Livigno (SO)

 

labotianoa

 

Check Also

Il libro di oggi: “Eravamo immortali”

Oggi riproponiamo la biografia “Eravamo immortali” di Manolo, perché l’autore e famoso pioniere dell’arrampicata libera …