Home / NEWS / Artisti,Cantanti, Bands, Dj / Intervista al Dj Abel Lopez

Intervista al Dj Abel Lopez

Riportiamo l’intervista fatta da Livigno Party a febbraio al Dj Abel del Miky’s Pub.

Oggi vi presentiamo un’intervista ad un dj storico di Livigno, signore e signori ecco a voi dj Abel Lopez

Ciao Abel sei un dj storico di Livigno, raccontaci come sei arrivato a Livigno e quando hai iniziato a fare il dj ?
Sono arrivato tramite una mia amica maestra di sci che mi aveva già parlato di Livigno e così ho cominciato nel lontano 1993 come dj al FOXI’S PUB.

 La tua passione per la musica è nata a Livigno, o avevi già fatto il dj in Argentina, raccontaci che facevi ?
A dir la verità avevo già fatto il dj in Argentina nelle discoteche e in radio.
Abel Lopez 05Abel in Argentina tanti anni fa

Durante tutti questi anni dove hai lavorato come dj ?

In questi anni ho girato alcuni pub cominciando dal FOXI’S negli anni ’90, nel 2001 e 2002,ad ARNOGA, poi qualche serata al KOKODì e anche delle serate al KUHSTALL PUB, iniziando poi al MIKY’S PUB nel 2003, locale dove lavoro tuttora, dove sono molto legato ai miei colleghi e sopratutto alla nostra clientela che è meravigliosa.
Oltre a fare il dj sei anche cameraman-montatore per Tele Monte Neve, sei appassionato di video e montaggi?
Si devo dire che sono molto appassionato di video e montaggi e sono già da una decina di anni che lavoro in tele.
Abel Lopez 07

Facendo 2 lavori sei molto impegnato, come fai a fare tutto e così bene?

Devo ammettere che a prescindere della forza di volontà, è la passione per questi lavori che mi fa tirare avanti nonostante la stanchezza.
Cos’è per te la musica?
Beh che dire, io non riesco ad immaginare un mondo senza musica, per me la musica è la colonna sonora delle nostra vita.
Hai tanti cd a casa?
Si, ne ho cosi tanti che non so dove metterli, a proposito hai un magazzino dove tenere anche i miei cd?
Che musica ascolti quando non devi fare il dj?
Ma, a me piace ascoltare un po di tutto ma di solito a casa ascolto musica soft.
Che doti deve avere un dj un bravo dj e che importanza ha il suo ruolo nel locale?
Le doti del dj sopratutto è quello di capire la gente per portarli al massimo del divertimento in modo che alla fine della serata siano soddisfatti del locale, un bravo dj deve avere la capacità di usare la musica giusta nel momento giusto; logicamente io parloriferito a Livigno, sicuramente in altre località la musica cambia;
in quanto al ruolo direi in poche parole che un locale senza dj è come un giorno senza sole.
Abel Lopez 02

Abel Lopez 03

Il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno nel cassetto sarebbe quello di creare dei remix del calibro B. Sinclar o D. Guetta, allora lì mi darei da fare 24 ore su 24.
Dai un consiglio ad un giovane che vuole iniziare a fare il dj, come muoversi e cosa imparare?
Il consiglio agli aspiranti dj’s è quello di non mollare mai se hanno l’ ambizione di diventarlo, anche se  qualcuno ti demoralizza, andate sempre  avanti, è molto bello lavorare divertendosi, quindi fatevi avanti dj’s che anch’io potrei imparare da voi, e non pensate mai che le sapete tutte perchè c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare, dunque compratevi la vostra console fate tante prove ed imparate tutti i segreti,ma la regola n°1 è NON MOLLARE MAI.
Abel Lopez 04Abel in regia con Giancarlo Panseri

Tu sei ancora un dj tradizionale che usa i cd, cosa pensi delle nuove tecnologie e delle possibilità che offrono?
Penso che la nuova tecnologia sia molto importante, una volta per le serate dovevo portare i vinili con un camion, poi siamo passati ai cd, allora me la cavavo con un furgoncino, ma adesso con le penne USB hai fatto la serata anni ’70 ’80 ’90 e anche quella del 2015 meraviglioso!
 Che genere ti piace mixare e perchè?
Penso che mi diverte molto mixare la musica house e disco perchè hanno una base molto lunga e ci si può giocare con gli effetti.
 Facci una lista delle canzoni che ti piace particolarmente suonare?
Adesso come adesso mi piace GUETTA, SINCLAR, PITBULL, RIHANNA, LMFAO insomma la lista è lunga.

Abel Lopez 01Abel in regia al Foxy’s

Sei legatissimo alla famiglia Martinelli, quando gli vuoi bene?
Beh con la famiglia Martinelli devo dire che abbiamo una meravigliosa amicizia e vedo che la cosa è reciproca, mi ci sono trovato sempre bene.
 Dj Abel e il suo futuro…
E’ proprio il futuro che mi preoccupa, pensa in un futuro quando non faro’ più il dj, quando non potro’ più divertirmi ne far divertire la gente, che  tristezza…è vero che ci saranno altri dj ma, penso che mi mancheranno sempre da morire le mie serate di divertimento, insomma meglio che non ci pensiamo al futuro.
Saluti Finali
Come prima cosa devo fare un grande ringraziamento a tutta Livigno che mi ha dato l’opportunità di svolgere i miei lavori, così come Tele Monte Neve ed anche la famiglia Martinelli per tutti questi anni di lavoro insieme, UN GRAZIE INFINITO. Poi senz’altro ringrazio e saluto la  clienteladel MIKY’S PUB che è meravigliosa. e devo dire che se sono ancora il dj del MIKY’S è perchè una buona parte del mio mestiere lo devo a loro.
Grazie a tutti.-

 

Check Also

Livigno, il ricco weekend del Monkey Pub

Da questo inverno ha aperto a Livigno il Monkey Pub, si trova in via freita …