Home / NEWS / intervista / Katia Della Fonte vince il Body Painting Show

Katia Della Fonte vince il Body Painting Show

L’artista Katia Della Fonte ha partecipato sabato 22 ottobre a Milano al 48° Body Painting Show “LES NOUVELLES ESTHETIQUES”, abbiamo colto l’occasione della sua vittoria in gara per farle un’intervista e capire meglio questa forma d’arte:

-Ciao Katia, raccontaci cosa è il bodypainting e la tua passione
Il bodypainting fa parte di quell’arte effimera che trova nella realizzazione e nella performance finale la sua particolarità e bellezza. Dopo una lunga preparazione, infatti, l’opera svanisce in pochi minuti sotto una doccia. Si tratta di dipingere interamente un corpo, solitamente femminile, utilizzando colori appositamente studiati per la pelle. Quest’arte viene utilizzata nel campo della moda, della pubblicità e della fotografia artistica ma diventa uno spettacolo straordinario in occasioni di eventi artistici e culturali oppure in occasioni di fiere e congressi per pubblicizzare un
prodotto. I soggetti realizzati determinano lo stile dell’artista. Infatti c’è chi preferisce utilizzare il corpo come una vera e propria tela, dipingendo soggetti reali o paesaggi che raccontano una storia oppure c’è chi ama mimetizzare il corpo con l’immagine dello sfondo e altri che fanno assumere all’uomo sembianze animali o creano personaggi particolari. Io faccio parte di quest’ultima categoria. Mi piace, infatti, immaginare le persone in vesti diverse e questo mi stimola a creare attorno al personaggio un mondo fantastico attraverso la scenografia, la performance giusta e,
immancabilmente, cappelli particolari.

‘casta diva’. World bodipainting festival. foto di Arianna Barilini, 2011

– Quando hai iniziato a farlo e come?
Mi sono avvicinata a questa forma d’arte da pochi anni ma è qualcosa che mi ha sempre affascinato fino al giorno in cui ho deciso di provare. Ho dipinto un corpo intero per la prima volta partecipando direttamente ad un concorso, quello più importante in Italia all’Italian bodypainting festival l’anno scorso e da lì mi sono appassionata sempre di più. Poi ho partecipato ad altri concorsi minori portando a casa un secondo posto ad un convegno di estetica, fino alla  partecipazione, quest’anno, ai mondiali in Austria dove mi sono piazzata al 27° posto. Un’esperienza bellissima e importante per me. Non sono mancate le partecipazioni ad eventi culturali ed artistici come Scarpatetti arte a Sondrio o la Notte Nera a Livigno, momenti dove si assapora in diretta lo stupore e l’entusiasmo dei visitatori.

‘Contrabbasso’ Scarpatetti arte, 2011

Notte nera. Foto di Luca Di Filippo, 2011

– L’ultimo concorso è andato particolarmente bene, a che livello era? Raccontaci la tua esperienza e quello che avete realizzato
Il ’48° BODY PAINTING SHOW “LES NOUVELLES ESTHETIQUES” era un concorso all’interno del 32° Congresso Italiano Di Estetica Applicata, un importante evento del settore e mi sono classificata al primo posto con l’opera ‘Parole’. Una grande soddisfazione per tutto il lavoro di preparazione che c’è stato dietro come il ‘cappello’ ed una mini gonnella realizzati con i fogli di giornali. Anche la modella, Deborah Caporale, ha fatto la sua parte interpretando l’opera e la musica (‘parole’ Mina) con grande stile e professionalità. Il tutto è stato apprezzato molto dalla giuria e dal pubblico
presente.

‘Parole’. 48° LNE Body Painting show, 2011

‘Parole’

– Programmi per il futuro?
Beh, l’idea è di andare avanti a realizzare bodypaintings, anche perchè ho ancora tanto da imparare e da realizzare.

Sul facebook di Katia potrete trovare altre foto e articoli: http://www.facebook.com/katia.dellafonte

Check Also

Livigno Toys apre il negozio online di giochi creativi

Livigno Toys è un negozio a conduzione famigliare  a Livigno che da 3 anni ha …