Home / SPORT / Molti gli sportivi presenti a Livigno in questi giorni

Molti gli sportivi presenti a Livigno in questi giorni

Nel “Piccolo Tibet” Hall of Fame dei campioni di nuoto e sci di fondo
A Livigno anche i fondisti Northug e Noeckler, e i nuotatori Paltrinieri, Detti, Dotto, Quadarella e Panziera
30 novembre e 2 dicembre Visma Ski Classics a Livigno, 1° dicembre “Sgambeda”
Miglior risultato azzurro di sempre all’Ironman Hawaii da parte di Giulio Molinari del Team Livigno

Federico Pellegrino e Federica Pellegrini hanno ora in comune qualcos’altro oltre all’assonanza dei propri nomi. Le stelle dello sport si stanno radunando a Livigno, confermando il “Piccolo Tibet” come meta straordinaria e prediletta di ogni sportivo. Nella località in provincia di Sondrio ci si allena affiancando alla preparazione il concetto di “altitude training”, la pratica sportiva preferita dagli atleti, i quali allenandosi in quota sopperiscono alla mancanza di ossigeno alterando il proprio metabolismo muscolare ed ottenendo un vantaggio competitivo.

La nazionale di nuoto si presenta con la “divina” Federica Pellegrini, oro olimpico e mondiale specialista nei 200 e 400 stile libero, decisa a proseguire la propria straordinaria carriera fino alle Olimpiadi di Tokyo 2020, il campione olimpico e mondiale in carica dei 1500 metri stile libero Gregorio Paltrinieri, il mezzofondista campione mondiale in carica degli 800 metri stile libero Gabriele Detti, lo specialista delle brevi distanze Luca Dotto, i dorsisti Carlotta Zofkova e Simone Sabbioni, il veronese Luca Pizzini, Carlotta Toni, Piero Codia, Aglaia Pezzato, e le protagoniste agli scorsi Campionati Europei di Glasgow 2018 Simona Quadarella e Margherita Panziera, atleti impegnati principalmente al centro sportivo Aquagranda Active You che dalla prossima estate offrirà anche la nuova pista d’atletica, a completamento dell’offerta sportiva di Livigno.

Dal nuoto allo sci di fondo con la stella norvegese Petter Northug, due ori olimpici e tredici ori mondiali, uno dei fuoriclasse più amati ma allo stesso tempo tra i più chiacchierati del panorama fondistico, “accompagnato” dai velocisti Sindre Bjørnestad Skar e Pål Golberg. Chi invece non ha perso tempo è il fondista finlandese Iivo Niskanen, campione olimpico nella 50 km di Pyeongchang, ad anticipare di qualche giorno l’arrivo della nazionale azzurra (dal 19 al 28 ottobre) capitanata dalla punta di diamante Federico Pellegrino, campione del mondo nella sprint a Lahti 2017, vincitore di una Coppa del Mondo sprint e di una medaglia d’argento olimpica. Assieme a “Chicco” il compagno di mille battaglie Dietmar Noeckler, il valdostano Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Mirco Bertolina, Elisa Brocard, Ilaria Debertolis, Lucia Scardoni, Greta Laurent, Giandomenico Salvadori, Stefan Zelger, Caterina Ganz, Anna Comarella e Sara Pellegrini.

La nazionale spagnola di fondo arriverà nelle medesime date, mentre gli specialisti delle lunghe distanze quali l’esperto Anders Aukland e il bravo Andreas Nygaard sono in terra livignasca già da parecchi giorni a preparare lo start della stagione Visma Ski Classics, che si aprirà proprio a Livigno venerdì 30 novembre e domenica 2 dicembre, competizioni intervallate dalla “Sgambeda” di sabato 1 dicembre in tecnica libera dedicata agli amatori.

Più di ogni altro anno passato Livigno si presenta dunque come meta prediletta degli sportivi, che sia acqua o neve il “Piccolo Tibet” riserva le condizioni migliori per poter preparare la propria stagione e, a riconferma di ciò, vi è il miglior risultato italiano all’Ironman delle Hawaii, ottenuto proprio lo scorso weekend da un atleta del Livigno Team, Giulio Molinari, capace di fermare il cronometro a 8h21’52” nella gara di campionato del mondo, conquistando così il miglior riscontro cronometrico di sempre per un atleta azzurro in gara alle Hawaii.

Facebook Comments

Check Also

Bilancio di fine stagione per il Cannondale RH-Racing Team

Una stagione sicuramente ricca di soddisfazioni e risultati quella che si è appena conclusa per …