Home / NEWS / varie / “Tutti dappertutto” per una valle accessibile

“Tutti dappertutto” per una valle accessibile

l progetto “Tutti dappertutto” risponde al BANDO VOLONTARIATO 2018 della Regione Lombardia e intende promuovere su tutta la provincia di Sondrio un turismo accessibile a tutti, basato su una profonda cultura dell’accoglienza.
L’obiettivo del progetto e’ quello di accompagnare sui sentieri di montagna le persone con difficolta’ motorie e problemi nella mobilita’ fisica ma anche gli anziani e i bambini.
Questo e’ possibile grazie all’utilizzo della joelette, ovvero una carrozzina da montagna, condotta da volontari.

Il progetto ha gia’ coinvolto la Comunita’ Montana Alta Valtellina, i Cai di Livigno, Valfurva, Bormio e Valdidentro per la scelta di alcuni sentieri del mandamento che possono essere percorsi con joelette (a cui seguiranno i successivi lavori di sistemazione dove necessario, oltre che mappatura, segnaletica,…).

Il progetto intende rivolgersi, pero’, al maggior numero di attori, pubblici e privati, associazioni e singoli cittadini allo scopo di sensibilizzare tutta la comunita’ sul tema dell’accessibilita’ in montagna, per creare una rete di volontari appassionati, che abbiano voglia di impegnarsi sul territorio.

Mercoledi’ 25 luglio, durante la giornata della “Spignattata” organizzata dal Centro di aggregazione (CIAGI) di Livigno, sono stati portati in passeggiata i bambini dell’ “Esta’ di soci” tra i quali c’erano 3 bambini accompagnati con joelette.
La passeggiata si è svolta lungo il sentiero delle Tee, partendo da Plaza Placheda alle ore 9.30 con arrivo in zona Calcheira verso le 12.00 per il pranzo insieme.
Alle 12.00, prima del pranzo, c’è un breve momento di presentazione del progetto.

Per conoscenza online:

 

Facebook Comments

Check Also

51a Mostra Zootecnica del Bestiame e Alpen Fest 2018

Livigno, 21 settembre 2018 51a Mostra Zootecnica del Bestiame di razza bruna iscritto al Libro …