Home / SPORT / Esercito e Comitato Alpi Centrali fanno man bassa in gara relay

Esercito e Comitato Alpi Centrali fanno man bassa in gara relay

Valdidentro day two. Nemmeno il tempo di riprendersi dalle fatiche di gara sprint ed è subito tempo di relay. Crazy Idea, brand di casa, è main sponsor dell’evento…

Continua a ritmi serrata la tre giorni tricolore sulle piste della ski area Happy Mountain Cima Piazzi a Valdidentro. A poche ore dalla conclusione di gara sprint, nei pressi del Rifugio Conca Bianca, sono andate in scena le prove a staffetta. Anche in questo caso un mix di tecnica e rapidità che ha premiato le squadre più preparate. Per l’occasione i tracciatori hanno disegnato un circuito con due salite e altrettante discese che prevedeva diversi cambi d’assetto, un dislivello positivo di circa 130m e un tratto da affrontare a piedi con sci nello zaino.

I primi a scendere in pista sono stati gli atleti delle categorie giovanili. Qui, come da pronostico, l’ha spuntata un terzetto del Comitato Alpi Centrali tutto “Made in Alta Valtellina”. Medaglia d’oro e titolo tricolore sono andati al collo di Samantha Bertolina, Simone Giacomelli e Stefano Confortola. A spezzare l’egemonia lombarda ci ha pensato il team Veneto composto da Mattia Tanara, Giorgia Felicetti e Matteo Sostizzo. Terzo posto ancora Alpi Centrali con Andrea Prandi, Valentina Giorgi e Giovanni Rossi.

Nella sfida in rosa, questa volta con compagini di due elementi, la squadra del Cs Esercito di Alba De Silvestro – Giulia Compagnoni ha vinto gara e titolo tricolore mettendo in fila le piemontesi Katia Tomatis – Ilaria Veronese e le friulane Dimitra Theocharis – Mara Martini.

Cs Esercito padrone assoluto anche in gara uomini con il terzetto di Robert Antonioli, Nadir Maguet e Michele Boscacci che si è imposto sui compagni di club Davide Magnini, Manfred Reichegger e Damiano Lenzi. Terza piazza per il Trentino di Federico Nicolini, Valentino Bacca e Filippo Beccari.

Messe in archivio le prime due prove, l’evento proposto da Sci Club Alta Valtellina e Sci Club Sondalo è pronto al gran finale con gara vertical. A decretare i nuovi campioni italiani sarà ancora la pista Doss Alt che dai 1350 mslm di Isolaccia porterà gli atleti ai 2000 m del Rifugio Conca Bianca dov’è ubicato l’arrivo.





Programma dettagliato ultima prova:
SABATO 23 DICEMBRE 2017
Dalle ore 07.00 alle ore 7.30 accrediti e distribuzione pettorali c/o ufficio gara sala Centro Fondo Valdidentro
Ore 08.00 partenza Cadetti F località “Ex intermedia Pista Palancana”
Ore 08.30 partenza Cadetti M e Junior F località “al Pozz”
Ore 9.00 partenza Junior M e Under23/Senior/Master F località “Raion de sota”
Ore 09.30 partenza Under23/Senior/Master M località Isolaccia
Ore 10.30 Premiazioni floreali presso Rifugio Conca Bianca
Dalle ore 12.15 Pasta Party presso Polifunzionale località Rasin
Ore 14.00 Premiazioni Ufficiali gare Vertical presso Polifunzionale località Rasin

Iniziano nel migliore dei modi i campionati italiani di ski alp in Alta Valtellina in corso di svolgimento in Valdidentro. Nella prova sprint per la categoria senior maschile prima piazza per Robert Antonioli che conquista lo scudetto di specialità sul valtellinese Nicolo Canclini, secondo e sul veneto Enrico Loss terzo. Ed ancora quinta piazza per il bergamasco Daniele Carobbio. Altro successo “griffato” Comitato FISI Alpi Centrali nella prova rosa con Bianca Balzarini dell’Adamello Ski. Secondo posto per Alba De Silvestro e terza piazza per la piemontese Katia Tomatis. Ed ancora nella top five troviamo Giulia Compagnoni che centra il quarto posto. Soddisfazioni anche nelle categorie giovanili. Nella prova Junior maschile “triplete” lombardo con Stefano Confortola, sci club Alta Valtellina, che conquista il titolo italiano. Alle sue spalle Giovanni Rossi dell’ASD Lanzada e terza posizione per il valtellinese Andrea Prandi. Quarto posto per Christian Lucchini dello sci club Sondalo. Altro successo lombardo anche nella prova rosa. Giulia Murada si laurea campionessa italiana nella prova junior femminile. Dietro di lei la veneta Giorgia Felicetti e terza posizione per la valtellinese Sara Pedrazini. Nella top five entra anche Valentina Giorgi della Polisportiva Albosaggia. Sempre in campo femminile, ma nella prova riservata ai cadetti, altro triplete per la formazione del Comitato FISI Alpi Centrali. Sale sul gradino più alto del podio Samantha Bertolina dello sci club Alta Valtellina. Alle sue spalle la sondrina di Albosaggia Anna Folini e terzo posto per Erika Sanelli. Ed ancora nella top five entrano: Erica Bulanti, quarta e Erica Cola quinta. In campo maschile si cuce sul petto il tricolore il veneto Matteo Sostizzo che prevale sul valtellinese Simone Giacomelli e sul bergamasco Luca Tomasoni. Quarto posto per Rocco Baldini della Polisportiva Albosaggia e quinta piazza per Mauro Cantoni dello sci club Alta Valtellina.

Altra giornata da incorniciare nello sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Centrali. La formazione lombarda centra due bellissime medaglie nella prova a staffetta valida per l’assegnazione del titolo italiano. Con il crono di 19’26.3 la squadra lombarda sale sul gradino più alto del podio davanti alla squadra di Veneto A ed alla squadra del Comitato FISI Alpi Centrali C. Ma per quanto riguarda i colori lombardi occorre annotare anche il quarto e quinto posto rispettivamnete per le squadre B e D.

Facebook Comments

Check Also

Corso Agonismo calcio 2018/19

Lo Sporting Club Livigno organizza il corso Agonismo Calcio 2018/2019: iscrizioni entro il 31 agosto 2018. IL …