Home / NEWS / varie / Livigno terza tra le migliori località sciistiche europee

Livigno terza tra le migliori località sciistiche europee

I viaggiatori di tutto il mondo hanno scelto: Livigno si è aggiudicata la terza piazza tra le migliori località sciistiche europee. A contendersi la piazza erano in lizza: Alpe d’Huez, Avoriaz, Saalbach Hinterglemm, Val Thorens, Ischgl-Engadin, Chamonix Monte Bianco, La Plagne, Kitzbühel, Valloire, Montgenevre, Sölden, Äre, St Sorlin d’Arves, Contamines Montjoie, Gstaad, Skiwelt Wilder Kaiser , Le Grand Bornand, Val Gardena e Crans Montana.

European Best Ski Resorts è un evento organizzato da European Best Destinations, con sede a Bruxelles, creato nel 2009 per promuovere, in collaborazione con oltre 300 uffici turistici europei, il meglio dell’Europa a milioni di viaggiatori, media e professionisti del settore del turismo. Dal 2012 EBD lavora anche in collaborazione con la Commissione Europea per la promozione del turismo sostenibile in Europa.

Le votazioni si sono svolte online sul sito https://www.europeanbestdestinations.com/ski/

“Siamo molto orgogliosi di questo risultato – ha detto Luca Moretti, presidente di Apt Livigno – La nostra località si conferma tra le migliori in Europa, contando su servizi che cerchiamo di migliorare di stagione in stagione, puntando a standard internazionali sempre più alti. Piacciono molto le nostre proposte che riguardano il freeride e il concetto active della vacanza sulla neve, sulle quali lavorano da anni per essere all’avanguardia”.
foto di Roby Trab

La stagione invernale di Livigno inizia ufficialmente venerdì 1 dicembre con l’apertura degli impianti di risalita (alcuni sono già in funzione dallo scorso 18 novembre), mentre la pista da fondo è operativa da metà ottobre e nel prossimo week-end ospiterà La Sgambeda, granfondo internazionale del circuito Visma Ski Classics.

Facebook Comments

Check Also

Revoca parziale della chiusura delle vie, piste ciclopedonali in varie località di Livigno

I L S I N D A C O Richiamata l’ordinanza nr. 146 dell’11 dicembre …