Home / NEWS / attualità / Ciagi Livigno Estate 2017

Ciagi Livigno Estate 2017

L’estate è  tempo prezioso e ricco di occasioni e opportunità, di esperienze nuove e momenti speciali; è quello che abbiamo provato a vivere in queste  settimane intense di Està di Soci, lasciandoci guidare dal tema “Conto su di Te”consapevoli dell’importanza dello stare insieme e della cura nel coltivare e far crescere amicizie e relazioni vere. Giochi, attività, laboratori, gite,  tornei, momenti liberi… tutte occasioni per crescere insieme sperimentandosi e conoscendo meglio sé stessi e gli altri. Nel proporre tutto ciò abbiamo provato “a fare insieme”, coinvolgendo  alcune realtà del territorio, sempre più convinti che costruire qualcosa insieme ha sempre un valore aggiunto.

L’Està di Soci è da anni il classico appuntamento dell’estate. Il tema “Conto su di te”, ci ha permesso di strutturare le 6 settimane di Està di Soci su diverse parole chiave: spunti e stimoli per parlare e riflettere con i bambini. La relazione, l’amicizia e la fiducia… tutti temi importanti sui quali abbiamo posto l’attenzione nei momenti di riflessione, nel laboratorio e nei giochi. Con grande impegno e voglia di mettersi in gioco, i bambini sono stati i protagonisti, insieme alle loro famiglie di un percorso e di un cammino di crescita accompagnati da tutta la comunità. Durante l’estate, oltre ai classici appuntamenti come la spignattata, le passeggiate, la festa di S.Anna, la sfilata inaugurale, sono stati diversi i momenti proposti. Uno su tutti il laboratorio EcoArt, svolto presso il bosco del Larix Park. Un laboratorio artistico-espressivo nella natura sulla natura, che ha permesso di creare un’istallazione permanente.  Un’esperienza importante è stata sicuramente quella del campeggio in Val Viola con i bambini di 3^ e 4^ elementare.

Il lavoro svolto con i ragazzi di 5^ elementare, di 1^ e 2^ media, durante l’estate è stato legato a sei parole chiave, frutto di momenti ricreativi e ludici ma anche di riflessioni e di momenti “duri”, in cui è necessario fermarsi a pensare, reso possibile in un ambiente sereno, all’interno di un gruppo coeso, che ha voglia di mettersi in gioco ma soprattutto con la regola fondamentale del rispetto reciproco. Occasioni importanti di dialogo, di confronto e di gioco, i ragazzi, infatti,  hanno dato tanto e altrettanto hanno da dare. Il compito dell’equipe educativa è quello  di accompagnarli nella vita, di credere nelle loro straordinarie potenzialità ma soprattutto di aiutarli a credere in loro stessi. Un appuntamento speciale è stato quello vissuto a Tremenda XXL (Samolaco SO) dal 31 luglio al 4 agosto. Un Campus intenso e stimolante per i 22 ragazzi e ragazze che hanno partecipato grazie alla collaborazione di don Gigi Pini.

Le attività rivolte ai ragazzi adolescenti hanno avuto come parola chiave controcorrente, con l’intento di dare la possibilità ai ragazzi di incontrarsi insieme anche solo per un gelato o per una partita a bowling. Dove il controcorrenteera essere insieme «anche a quelli che non sempre mi stanno simpatici», anche «insieme a quelli che durante l’inverno non ho voglia di vedere». Il ritrovarci allo SkatePark per una serata ad ammirare le evoluzioni e la bravura di «quelli sono poco raccomandabili» e renderci conto che invece «non sono per niente male come dicono». Come vivere l’esperienza di passare quattro giorni a stretto contatto con i ragazzi di una Comunità di recupero (Casa di Enzino – Sonico BS) nel pieno delle vacanza estive. Ascoltare le loro testimonianze, le loro storie e i loro sogni. Confrontarci e capire che « loro mi hanno fatto capire che per trovare la serenità non dobbiamo piacere agli altri ma a noi stessi, amandoci per quello che siamo». Più controcorrente di così…

Un’altra Està di Soci è volata via, con la consapevolezza di aver donato ai bambini e ai ragazzi piccole ali per volare e sognare, accompagnati in questo percorso di crescita dalle famiglie, attente e premurose e dalla comunità, partecipe e stimolante. A tutti i bambini e ragazzi il nostro grazie per la loro partecipazione e la loro voglia di futuro.

L’equipe educativa del CiAGì “Centroanch’io” – Livigno

Facebook Comments

Check Also

1000 sciatori sulle piste durante il week-end, da domani skipass a 15 euro

Durante il primo week-end a Livigno, che ha visto l’accesso libero agli impianti, sono stati …